Il suono in mostra

Dal 16 al 24 giugno 2018 – Udine – Sedi varie

 

Arte e suono, musica e spazio, architettura e luce. Una relazione suggestiva che coinvolge l’esplorazione di tre dei sensi fondamentali: vista, udito, tatto. Udine è pronta ad accogliere la terza edizione de Il suono in mostra, rassegna internazionale dedicata all’arte sonora (sound art) che si svolge per il terzo anno consecutivo nel capoluogo friulano.

Il cuore della rassegna tra il 16 e il 24 giugno. Sabato 16 giugno verranno inaugurate a staffetta e saranno visibili per tutto il giorno tutte le installazioni a partire dalle 10 del mattino. Sono più di dieci gli artisti italiani e internazionali invitati a partecipare e provengono da Austria, Estonia, Giappone, Italia, Norvegia, Slovenia, USA.

Le installazioni di arte sonora saranno “esposte” e contestualizzate in dieci diversi luoghi della città: Antiche Carceri del Castello, Casa Cavazzini Museo di Arte Moderna e Contemporanea, Casa della Confraternita, Galleria Spazioersetti, Libreria Martincigh, Palazzo Caiselli – sede dell’Università degli Studi di Udine, Palazzo Mantica – sede della Società Filologica Friulana, Piscina comunale di via Pradamano, Torre dell’Orologio, Rifugio Antiaereo di Piazza Primo Maggio.

Come ogni anno, a rendere più immersiva l’esperienza dell’ascolto e valorizzare al meglio gli spazi, le opere sonore saranno affiancate da interventi di light design a cura di Continuo associazione culturale.